La Relazione d’Aiuto Consapevole

Docente:  Mario Baldoni
Assistente:  Paolo B. Casartelli

Percorso di 10 incontri per operatori nelle professioni di aiuto che desiderano compiere un lavoro su di sé di crescita personale e approfondire le proprie capacità di ascolto ed empatia attraverso la mindfulness.

Posti  disponibili: 1RELAZIONE AIUTO2
I mercoledì dalle 19:30 alle 21:30
Durata degli incontri: 2 ore

Inizio dal: 28 Gennaio 2015

L’intenzione è di aiutare l’operatore a sviluppare quell’ascolto interiore che permette al tempo stesso centratura, ascolto empatico e sintonico e presa di distanza dai propri vissuti, attraverso la mindsight

Questo percorso nasce dall’idea di allenare gli operatori di varie discipline, dai clinici della salute mentale, ai counselor, agli operatori olistici all’ascolto di cosa succede in sé-stessi durante la relazione con il cliente.

È inteso come un percorso di conoscenza personale per poter riconoscere cosa di me stesso si attiva nella relazione interpersonale d’aiuto. Questo permette di accedere ad una dimensione di relazione più autentica, presente e potenzialmente trasformante. In un senso originario si può riassumere questo modo d’essere con il termine “empatia”.

ecologia_umana

Ecologia Umana

Questo orientamento, già presente nella psicologia umanistica, oggi viene confermato alla luce dei recenti studi di neurofisiologia e della neurobiologia delle relazioni. Discusso e studiato da Allan Schore esso si basa sull’idea che la capacità di auto-regolazione del cliente possa essere migliorata all’interno di una relazione terapeutica in cui il terapeuta monitora consapevolmente la propria auto-regolazione e la co-regolazione all’interno della diade. Gli studi svolti da Daniel Siegel ci indicano la metodologia e le tecniche, come la ruota della consapevolezza, per la formazione di un operatore mindful allenato alla mindsight e all’integrazione neuronale.

L’attività dell’ecologia-umana si orienta intorno ad un pensiero matrice: il pensiero dell’integrazione. Essa parte dal riconoscimento del bisogno di integrare nell’esperienza il corpo, il vissuto emotivo, il rapporto con gli altri, la relazione con la natura e l’ambiente, con il senso di sacralità del tutto.

L’approccio scientifico più raffinato ed evoluto che supporta il pensiero teorico-filosofico dell’ecologia-umana ci viene oggi offerto dal processo delle nove integrazioni di Daniel Siegel. Nella didattica di questo percorso di crescita e terapia personale la prima fase consisterà nell’integrazione della coscienza attraverso la mindfulness, esplorando tecniche come la ruota della consapevolezza ed approfondendo i 4 Bhramavihara (compassione, gentilezza amorevole, equanimità ed empatia).

Per saperne di più …..

Costo:  €240+IVA

Luogo:  Centro Studi Psyche,  Via P. Neruda 6/A Bologna – cell.  380-7810687 – corsi@ecologia-umana.it

Per iscrizioni contattare:
Paolo B. Casartelli: 338-6022832
paolo_casartelli@yahoo.com